VESUVIUS PENTALOGUE commenti (comments)

Commenti professionali sono benvenuti e sono la responsabilità di autori. Analisi critiche del VESUVIUS PENTALOGUE sono particolarmente graditi, perchè potrebbero individuare eventuali difeti che devono essere corretti.

Professional comments are welcome and are the responsibilities of the authors. Critical analyses of VESUVIUS PENTALOGUE are especially useful because they could identify potential flaws that need to be corrected.


  1. La soluzione di un problema è condizionata dai vincoli. Se affrontiamo separatamente i problemi della pericolosità (hazard) e del rischio, le soluzioni non convergeranno. Infatti nel caso della pericolosità manca il vincolo dovuto all'antropizzazione del territorio. Se si affronta il problema del rischio al Vesuvio escludendo dalla sua analisi la storia millenaria di questo territorio e se si scegliesse questo percorso si creerebbero le condizioni per desertificare tutta l'area alla base del Vesuvio, oppure i decisori politici rinvierebbero la soluzione all'infinito senza realizzare alcun intervento sul territorio finalizzato alla riduzione del rischio. Condivido, pertanto, i contenuti del VESUVIUS PENTALOGUE (ed invito miei colleghi a fare altrettanto) perché rappresentano una soluzione equilibrata e più avanzata ed efficace di quella proposta dal Dipartimento di Protezione Civile e dalla Regione Campania. Invito tutti ad un maggiore equilibrio su questo tema delicatissimo perché non si tratta solo di un confronto scientifico sull'interpretazione di un fenomeno complesso, bensì del futuro di un territorio di rilevante valore culturale-sociale-economico che potrebbe sprofondare in una crisi irreversibile per scelte tecniche inadeguate. Giuseppe Luongo, Prof. Emerito della Università di Napoli Federico II, Napoli;

    The solution to a problem is conditioned by the constraints. If we confront separately the hazard and risk problems the solutions will not converge. In fact, in the case of the hazard the constraint of the anthropization of the territory is missing, or the risk of Vesuvius is confronted by excluding from the analysis the millennial history of this territory. Such a path would lead to the desertification of the entire area to the base of Vesuvius, or the decision makers would keep postponing indefinitely any intervention on the territory aimed at the reduction of volcanic risk. I support, therefore, the contents of VESUVIUS PENTALOGUE (and invite my colleagues to do the same) because they represent a balanced solution that is more advanced and efficient of the one proposed by Civil Protection and Regione Campania. I invite all at a major equilibrium on this delicate matter, because this is not just about a scientific confrontation on the interpretation of a complex phenomenon, but about the future of a territory of significant cultural, social, and economic value that could sink into an irreversible crisis because of the inadequate technical choices.

  2. Very interesting. Maria Imperatrice, Studentessa, Pollena Trochia (Napoli);

  3. Spero di assistere quanto prima a un'altra iniziativa! Alessia, Simone e Claudio Rinaldi, Portici (Napoli);

  4. Bellissimo convegno, molto interessante! Flora Imperatrice, Impiegata, Portici (Napoli);

  5. Come può non piacere la prevenzione! Maria Mascolo, Casalinga, Gragnano (Napoli);

  6. Ritengo si tratti di un contributo scientifico importante ed imprescindibile. Grazia Paolella, Prof.ssa e Dirigente Scolastico, Torre del Greco (Napoli);

    I retain that this is an important scientific contribution and that it is unavoidable.

  7. Come può non piacere la prevenzione! Carmela Mascolo, Insegnante, Gragnano (Napoli);

  8. Iniziativa giusta, umanitaria e da sostenere. Amelia Bisconti, Docente di Scienze Matematiche, Napoli;

    A just and humanitarian initiative must be suppported.

  9. Nonostante il tempo passato da quando per la prima volta il Prof. Dobran enunciò la sua teoria, oggi al convegno può ritenersi soddisfatto del fatto che, anche illustri Prof.ri italiani, dopo anni di reticenza, hanno sposato in pieno la sua tesi e mi auguro che tutto ciò che si è detto al convegno possa essere attuato in un piano di evacuazione del tutto conforme alla proposta del Prof. Dobran. Angelina Alfano, Ex. Docente di Scienze, Gragnano (Napoli);

  10. Un bellissimo progetto volto alla prevenzione. Anna Bambi, Roccastrada (Grosseto);

  11. Progetto molto interessante. Roberto Pericci, Castiglione dela Pescaia (Grosseto);

  12. Interessante un progetto che si occupa di prevenire. Ivan Diligenti, Ingegnere, Roccastrada (Grosseto);

  13. Una buona educazione al rischio ci può aiutare a capire che non bisogna più restare passivi davanti a questo grande problema. Francesca Cavaliere, Studentessa Liceo Scientifico Don Milani, Gragnano (Napoli);

    A good risk education can help us understand that it is not necessary anymore to remain passive in the front of this great problemn.

  14. Il pentalogo investe una responsabilità politica che prevede una conseguente sistemazione delle persone interessate alla pericolosità di un'eventuale eruzione in luoghi e in abitazioni non a rischio: non è soltanto un problema economico ma una volontà, che per la sfiducia nelle istituzioni in un momento di crisi, non viene fuori proprio nella popolazione per la quale è più facile abbandonarsi al "che potrà mai succedere". È la voce dei più sensibili che guarda a questa pericolosità con preoccupazione, mentre in quelli lontano dal pericolo c'è una sorta di indifferenza e pietismo. È certamente un peccato che i nostri splendidi paesi vesuviani debbano subire una mortificazione naturale che ci interroga sul doppio volto di una natura madre e matrigna, una montagna tra fertilità e distruzione. Paola Cimmino, Studentessa, Gragnano (Napoli);

    The pentalogue promotes a political responsibility that forsees a subsequent sistematization of the people exposed to the hazard of an eventual eruption into the places and habitats that are not exposed to the risk: It is not only an economic problem but the will that, because of the distrust of the institutions in a moment of crisis, does not surface in the population for which it is easier to abbandon itself into the "uncertainty". It is the voice of the more sensitive that looks at this danager with a preoccupation, while those far away look at the danger with indifference and misfortune. It is certainly a sin that our splendid vesuvian cities must sucomb to a natural mortification with a double face, a mountain of fertility and destruction.

  15. Congratulazioni e ringraziamenti per l'iniziativa e grazie. Prof.ssa Donatella Solidone, Castellammare di Stabia (Napoli):

  16. È indispensabile che le autorità politiche centrali facciano rientrare nella loro programmazione anche piani di intervento per la realizzazione dei quali investire di responsabilità dirette le autorità politiche territoriali. È ovvio che il discorso è anche di ordine finanziario ed è inaccettabile che il ns territorio debba essere votato all'imminente distruzione a causa della crisi finanziaria odierna e dell'incuria generale. Maria Salvatore, Prof.ssa di Storia e Filosofia Liceo Scientifico Don Milani, Castellammare di Stabia (Napoli);

    It is indispensible that into the programs of the central goverment political authorities enter the intervention plans that responsabilize the local territorial political authorities. It is clear that the question is also of economics, and it is unacceptable that our territory must be voted for an imminent destruction because of the daily financial crises and general negligence.

  17. Condivido l'iniziativa che ritengo utilissimo strumento per risvegliare la coscienza civile di un popolo che sembra addormentato. La scuola in questo progetto ha un ruolo fondamentale. Anna Maria Mennella, Prof.ssa, Torre del Greco (Napoli);

    I agree with the initiative and retain that it is an excellent instrument for awakening the civil conscience of a population that appears to be sleeping. The role of the school on this project is fundamental.


Menu principale (Main selection)?